Trans Benaco Cruise Race, la parola ai vincitori

Al termine della regata, la parola ai vincitori della trentesima edizione della Trans Benaco Cruise Race, dalla voce di Giovanni Pizzatti-Bravissima Sailing Team:

10 e lode! Questo è il giudizio del Bravissima Sailing Team sulla 30° Trans Benaco Cruise Race. Edizione da ricordare, ricca di novità che ci hanno stuzzicato e stimolato! Certo…dopo la vittoria si vede tutto un po’ più “rosa”, ma a nostro avviso sia il nuovo format della partenza che il nuovo percorso hanno aggiunto dei “tecnicismi” che hanno reso più “frizzante” la regata. Ottima come sempre l’accoglienza del CN Portese, molto divertente e suggestiva la festa in piazza a Limone! Bravissimi gli organizzatori a gestire gli ormeggi nell’alto lago per la notte di sabato! Insomma, questa Trans Benaco che si rinnova positivamente dopo 30 edizioni mantenendo il suo spirito originale ci è piaciuta assai! Ed è questo spirito ad aver catturato da sempre il nostro grande Armatore, Vinci Sandro, al quale vanno i nostri più sentiti ringraziamenti, nonché la dedica della nostra fortunata (diciamola tutta…) vittoria. Forse non tutti sanno che ha deciso di sbarcarsi dalla sua Bravissima per permettere ad un divertentissimo equipaggio di amici di partecipare con il J92 “Comenda”, che lui stesso ha condotto al timone. Come il Sig. Tirelli ha ricordato durante le premiazioni, questa è la Trans Benaco: regata vera e tecnica per chi vuole “spingere”, passeggiata da vivere in allegria per chi vuol star un po’ più “tranquillo”. In entrambi i casi a far da cornice c’è il posto più bello del mondo: il nostro Lago di Garda… Lunga vita alla Trans Benaco! Grazie a tutti!