BLOG

Trans Benaco Cruise Race, Bravissima centra il bis

Alessandro Pavanati

0

Lago di Garda, 9 luglio 2017 – La trentunesima edizione della Trans Benaco Race Cruise, organizzata sabato 8 e domenica 9 luglio dal Circolo Nautico Portese in collaborazione con il Limone Garda Sailing doveva essere una grande festa, ed una grande festa è stata. Una sessantina le imbarcazioni iscritte alla kermesse, che confermano gli ottimi numeri della manifestazione che punta a diventare un veicolo di promozione sportiva e turistica, cercando di offrire uno spettacolo non solo per i partecipanti, ma anche per le migliaia di turisti a terra.

Due splendide giornate di sole hanno accompagnato i partecipanti lungo il percorso che da Portese si è concluso a Limone sul Garda nella giornata di sabato e che ha visto un entusiasmante match Race per la vittoria tra Bravissima di Sandro Vinci ed Eclisse di Pietro Bovolato. Discesa rapida la domenica, con la flotta accompagnata da un forte Peler che ha permesso a Black Arrow l’arrivo già dopo circa novanta minuti di navigazione, stabilendo quindi così il nuovo record di percorrenza.

Nel computo della classifica generale ad aggiudicarsi la trentunesima edizione della Trans Benaco Cruise Race è ancora una volta Bravissima, l’imbarcazione dell’armatore Vinci Sandro con al timone Pizzati Giovanni che bissa il successo ottenuto lo scorso anno ed incide per la volta sesta il proprio nome sull’albo d’oro della manifestazione. Seconda posizione per la veloce Black Arrow di Caldonazzi Walter, mentre al terzo posto si piazza Lexotan di Montresor Giovanni e timonata da Montresor Zeno. Quanto alle classifiche di classe tra gli Ufo 22 vince Chemin de Mer di Santi Paolo, tra gli Asso 99 Diavolasso  AC&E di Farina Andrea, tra i Protagonist 7.50 Tè Bambo di Valliero Renato timonato da Giovannelli Matteo, tra i Dolphin 81 Zero uno risposta dell’armatore Romanenghi Carlo e timonato da Carlo Fracassoli, nella classe diporto inferiore agli otto metri J-OC di Apollonio Fabio mentre nella classe diporto superiore agli otto metri Razzo Grigio di Durach Stefano. Il Trofeo Hi-Tech, riservato alle imbarcazioni altamente performanti, se lo è aggiudicato Eclisse, l’imbarcazione LB 10 di Bovolato Pietro.

Questo il commento del il presidente pro tempore del Circolo Nautico Portese Franco Tirelli:”È stata una edizione sicuramente entusiasmante, con una bellissima regata e velocità elevate che hanno permesso di battere il record di percorrenza. Vedere l’entusiasmo dei regatanti al termine della manifestazione ripaga di tutto il lavoro svolto in questi mesi di preparazione”.

“L’edizione 2017 della Trans Benaco Cruise Race – commenta il consigliere del Limone Garda Sailing Andrea Corsato – è stata un’ulteriore conferma che la strada intrapresa insieme agli amici di Portese lo scorso anno è quella giusta, unendo la parte sportiva a quella degli eventi collaterali che anche quest’anno hanno visto la partecipazione di centinaia e centinaia di appassionati. Questa energia positiva che ci è stata trasmessa ci servirà per iniziare fin da domani a pensare all’edizione del 2018”.

La Trans Benaco Cruise Race, è una manifestazione organizzata dal Comitato Trans Benaco, gode del patrocinio del Coni – Comitato Regionale Lombardia, della Regione Lombardia, della provincia di Brescia, della Comunità Montana del Parco Alto Garda Bresciano, del Consorzio Lago di Garda – Lombardia, della Comunità del Garda, dell’Associazione Italiana Donatori di Organi, dell’AVIS e dell’Associazione Nazionale Trapiantati di Organi, oltre ai patrocini del Comune di San Felice del Benaco, di Limone sul Garda e del Comune di Salò.

Main Sponsor della manifestazione sono Global System e Lefay Resort & Spa. Sponsor della Trans Benaco sono: Sider Logistics, Idra, Fratelli Pietta, Horstmann Hotels.  Supporter della regata sono: Ristorante Gemma, Garda Blu, Cassa Rurale Alto Garda, Ristorante Gran Fausto, Sanitaria Servizi Ambientali, Mosca Prodotti Petrolifici, Vibatex, Garda Escursioni, Virgiliana.

Domani il via della 31^ Trans Benaco Cruise Race

Alessandro Pavanati

0

Lago di Garda, 7 luglio 2017 – È pronta a prendere il via domani – sabato 8 luglio – la trentunesima edizione della Trans Benaco Cruise Race, il tradizionale appuntamento velico sul Lago di Garda organizzato dal Circolo Nautico Portese con la collaborazione del Limone Garda Sailing.
L’attività presso la segreteria del Circolo Nautico Portese si fa, con il passare delle ore, sempre più frenetica. Tanto è infatti il lavoro del comitato organizzatore che proprio in questi momenti sta completando il perfezionamento delle iscrizioni e la consegna dei gadget della manifestazione.
Sono in totale una settentina le imbarcazioni che si presenteranno domattina alle ore 9 lungo linea di partenza posta di fronte al porto di Portese e che faranno quindi rotta verso l’arrivo a Limone Sul Garda. A Limone, equipaggi e sostenitori, troveranno ad attenderli oltre all’ospitalità per le proprie imbarcazioni anche un ricco calendario di eventi collaterali, che si apriranno già venerdì 7 luglio a Portese con l’aperitivo in musica aspettando la Trans Benaco. Sabato 8 luglio doppio appuntamento sia a Limone del Garda in piazza Sant’Antonio  con “La Festa” con musica dal vivo salamine e vino gratis a tutti i regatanti, che a Portese dove si svolgerà una serata enogastronomica con musica dal vivo e la premiazione del XI giro dell’isola a nuoto. Gli eventi collaterali della Trans Benaco Cruise Race termineranno domenica 9 luglio a Portese dove,  a conclusione delle premiazione, si esibiranno live “Charlie and the Cats” con uno spettacolo musicale tutto nuovo e scoppiettante.
Tra i sicuri protagonisti della kermesse Bravissima, l’imbarcazione ed il team capitanato da Vinci Sandro, che tenterà di bissare il successo ottenuto la scorsa edizione e di avvicinare Mediatel in merito a vittorie complessive nell’albo d’oro della manifestazione. Tra le tante barche in regata confermata anche quest’anno la presenza del bis nipote di re Ludwig III di Baviera, il principe Luitpold von Bayern che regaterà a bordo dell’Asso 99 König Ludwig.
Scopo della Trans Benaco Cruise Race è quello di diventare un veicolo di promozione sportiva e turistica, cercando di offrire uno spettacolo non solo per i partecipanti, ma anche per le migliaia di turisti e curiosi a terra. Proprio per questo motivo, sulla scia degli ottimi riscontri avuti lo scorso anno, anche nel 2017 il comitato organizzatore installerà nelle piazze di Portese e Limone sul Garda due maxi-schermi, che consentiranno al pubblico di seguire live le parti salienti dell’evento sul lago.
Possiamo dire che la macchina organizzativa della Trans Benaco si è messa in moto e che tutto è pronto per ospitare i concorrenti che si sfideranno nelle acque del Garda con percorso Portese-Limone e ritorno” commenta in rappresentanza del Limone Garda Sailing Andrea Corsato. “Anche quest’anno si potrà seguire la regata via web all’indirizzo www.transbenaco.it dove, ricordiamo, la nuova sezione cerco/offro imbarco consente di far incontrare armatori senza equipaggio e equipaggi senza armatori per eseguire l’obiettivo comune della manifestazione: una festa per gli appassionati di vela con eventi che coinvolgano anche i non addetti ai lavori” ha concluso Corsato.
Si dice entusiasta, per quanto fin qui fatto, il Presidente pro-tempore del Circolo Nautico Portese Franco Tirelli:”Stiamo vivendo una vigilia che definirei elettrica, sia per quanto riguarda la regata che per quanto riguarda la parte di eventi collaterali. Grande è soprattutto l’attenzione mediatica che noto da parte dei media locali e nazionali per questa edizione della Trans Benaco Cruise Race, così come forte mi sembra essere l’apprezzamento da parte dei regatanti. Solitamente sono abituato a fare i bilanci a consuntivo, ma il consuntivo dipende soprattutto da quanto e come si è fatto in precedenza e devo dire che l’organizzazione che si è creata tra Portese e Limone negli ultimi mesi ha lavorato davvero bene, creando si una parte sportiva ma anche un ricco calendario di appuntamenti ed eventi collaterali che inizieranno questa sera e proseguiranno per i prossimi tre giorni“.
Oltre al sito internet www.transbenaco.it, è sempre possibile seguire la Trans Benaco Cruise Race attraverso i canali social, quali la pagina Facebook, il profilo Twitter ed Instagram, dove verranno pubblicati continui aggiornamenti, informazioni e curiosità riguardo la kermesse.
La Trans Benaco Cruise Race, è una manifestazione organizzata dal Comitato Trans Benaco, gode del patrocinio del Coni – Comitato Regionale Lombardia, della Regione Lombardia, della provincia di Brescia, della Comunità Montana del Parco Alto Garda Bresciano, del Consorzio Lago di Garda – Lombardia, della Comunità del Garda, dell’Associazione Italiana Donatori di Organi, dell’AVIS e dell’Associazione Nazionale Trapiantati di Organi, oltre ai patrocini del Comune di San Felice del Benaco, di Limone sul Garda e del Comune di Salò.
Main Sponsor della manifestazione sono Global System e Lefay Resort & Spa. Sponsor della Trans Benaco sono: Sider Logistics, Idra, Fratelli Pietta, Horstmann Hotels.  Supporter della regata sono: Ristorante Gemma, Garda Blu, Cassa Rurale Alto Garda, Ristorante Gran Fausto, Sanitaria Servizi Ambientali, Mosca Prodotti Petrolifici, Vibatex, Garda Escursioni, Virgiliana.

Pubblicato il bando ed aperte le iscrizioni all’edizione 2017

Alessandro Pavanati

0

Lago di Garda, 6 giugno 2017 – Manca poco più di un mese dal via dell’edizione numero trentuno della Trans Benaco Cruise Race, che si terrà sabato 8 e domenica 9 luglio. In queste ore i due circoli organizzatori, Circolo Nautico Portese e Limone Garda Sailing, sono più che mai al lavoro per preparare al meglio il classico appuntamento gardesano. Una partnership, quella instaurata già l’anno scorso tra i due sodalizi, nata grazie alla volontà di entrambe le società di promuovere lo sport della vela anche in chiave turistica offrendo uno spettacolo non solo per chi naviga ma anche per i turisti e i curiosi rimasti a terra.

Rinnovato il sito internet della manifestazione, visibile all’indirizzo www.transbenaco.it, dove a partire da oggi è possibile trovare il bando di regata ed iscriversi alla manifestazione direttamente online, compilando il modulo nell’apposita sezione.

Tra le novità istituite dal comitato organizzatore per l’edizione 2017 della Trans Benaco Cruise Race la possibilità di cercare od offrire imbarchi per la regata tramite il sito internet ufficiale della kermesse, dove è stata istituita l’apposita sezione “imbarchi”.

Quanto al percorso di gara resta confermato quello dello scorso anno, con partenza ed arrivo tra Portese e Limone sul Garda, qui equipaggi e partecipanti troveranno ad attenderli, oltre all’ospitalità delle proprie imbarcazioni, un ricco calendario di eventi collaterali. Anche per il 2017 sarà possibile seguire la Trans Benaco Cruise Race, oltre che sul sito internet della kermesse, direttamente dalle piazze di Portese e Limone, dove verranno installati dei maxi-schermi che permetteranno di seguire live l’evento.

“Lo spirito della Trans Benaco è quello di cercare di rinnovarsi ogni anno – commentano dal Comitato Organizzatore della kermesse – mantenendo lo spirito che l’ha vista nascere 31 anni fa”. Proprio per questo motivo, grazie all’istituzione del Trofeo Trans Benaco Hi Tech, l’organizzazione vuole dare la possibilità anche alle barche altamente performanti di partecipare, non limitando così la partecipazione alle sole barche tradizionali.

La trentunesima edizione della Trans Benaco Cruise Race verrà presentata ufficialmente nel corso di una conferenza stampa che si terrà venerdì 23 giugno alle ore 18:00 a bordo del Veliero Siora Veronica in navigazione lungo il golfo di Salò.

La Trans Benaco Cruise Race, manifestazione organizzata dal Circolo Nautico Portese e dal Limone Garda Sailing, gode del patrocinio del Coni – Comitato Regionale Lombardia, della Regione Lombardia, della provincia di Brescia, della Comunità Montana del Parco Alto Garda Bresciano, del Consorzio Lago di Garda – Lombardia, della Comunità del Garda, dell’Associazione Italiana Donatori di Organi, dell’AVIS e dell’Associazione Nazionale Trapiantati di Organi, oltre ai patrocini del Comune di San Felice del Benaco, di Limone sul Garda e del Comune di Salò.

Main Sponsor della manifestazione sono Global System e Lefay Resort & Spa. Sponsor della Trans Benaco sono: Sider Logistics, Idra, Fratelli Pietta, Horstmann Hotels. Supporter della regata sono: Ristorante Gemma, Garda Blu, Cassa Rurale Alto Garda, Ristorante Gran Fausto, Sanitaria Servizi Ambientali, Mosca Prodotti Petrolifici, Vibatex, Garda Escursioni, Virgiliana.

Clicca qui per visualizzare il bando di regata
Clicca qui per iscriverti online alla Trans Benaco Cruise Race